Sei Qui
Home > News > Migliori proteggi schermo per Galaxy S20 (vetri temperati)

Migliori proteggi schermo per Galaxy S20 (vetri temperati)

Una cosa è evidente: man mano che andiamo avanti, gli schermi si faranno sempre più colorati…e sempre più delicati. Questo è anche il caso del Samsung Galaxy S20, uno Smartphone che al momento detiene ancora il costo di oltre 600 euro. Qualcosa che generalmente vogliamo anche conservare a lungo. Abbiamo già parlato dei migliori case per Galaxy S20 e adesso vediamo come proteggere lo schermo con i migliori proteggi-schermo.

Ecco qualche buon esempio ad un costo contenuto:

1. Pellicola in vetro temperato Saeyon…generalmente, il vetro temperato è una buona scelta per proteggere lo schermo del Galaxy S20. Questo perché il Display ha un lettore d’impronte che ha bisogno della maggior chiarezza possibile quando effettua una scansione. Le Saeyon hanno due fattori positivi a portata di mano: prima di tutto hanno una forma “3D” curvata che è fatta appositamente per adattarsi perfettamente sulla superficie dello Smartphone. Per seconda cosa, sono provvisti d’una copertura oleofobica per riprodurre la lucentezza dello schermo presente più sotto. Questo significa anche una cosa molto precisa, però: bisogna fare molta attenzione a montarlo, altrimenti sarà facile trovarsi con polvere o impronte indesiderate. Per fortuna per 11 euro è possibile ottenerne un paio di queste pellicole, perciò fa sempre comodo.

Potete acquistare la pellicola in vetro temperato Saeyon da amazon:

 

2. Pellicola protettiva Omitium…questo qui invece è un prodotto che si basa esclusivamente su una piccola pellicola in TPU. Ciò significa che non è un vetro temperato, ma ha comunque una buona serie di vantaggi. Essendo una pellicola facile da attaccare, è piuttosto difficile sbagliare (ed anche se fosse, sono presenti 3 pezzi, il tutto al costo di 8 euro). Le pellicole protettive Omitium hanno anche una protezione oleofobica (seppur più semplice) e hanno una protezione contro la presenza eccessiva d’impronte, così come anche una resistenza intermedia ai graffi. Insomma, per il suo prezzo e le sue qualità, le Omitium sono giusto quegli accessori quasi obbligatori per proteggere il nostro Galaxy S20.

Potete acquistare la pellicola in vetro temperato Omitium da amazon:

 

3. Pellicola protettiva Opamoo…anche questa pellicola protettiva è morbida, ma con una piccola differenza. Al costo di 9 euro è possibile ottenere 3 di queste pellicole, tutte con la solita protezione contro le impronte e con uno strato oleofobico inserita sulla superficie. Ma in aggiunta, le Opamoo sono fra le più sottili che è possibile comprare (e perciò non danno quella sensazione d’un tocco troppo artificiale) e presentano anche il fattore “HD Clear”. Quest’ultimo riguarda semplicemente il minor ostacolo possibile allo schermo, facendo sembrare la pellicola quasi inesistente. Questo naturalmente gioca un po’ a sfavore contro la protezione sui graffi, ma per chi preferisce vedere il proprio schermo quasi completamente libero…questo è particolarmente adeguato.

Potete acquistare la pellicola in vetro temperato Opamoo da amazon:

 

4. Pellicola in vetro temperato Riimuhir…ecco invece un prodotto più interessante. Le Riimuhir costano 9 euro, e tratta di vetro temperato che seppure non hanno un aspetto “3D” per un montaggio semplificato, hanno comunque un apparire molto sottile e una resistenza certificata 9H contro urti e graffi. Oltre ciò, hanno una piccola aggiunta simpatica: il loro vetro ha un piccolo buco nel quale solitamente è presente lo scanner d’impronte sotto lo schermo. Questo significa che quella parte del Display sarà sempre scoperta, e non avrà alcun ostacolo per la lettura dell’impronta. Questa pellicola è perciò molto adatta per chi sta cercando di proteggere il proprio display, ma ha paura di ostacolare troppo lo scanner d’impronte.

Potete acquistare la pellicola in vetro temperato Riimuhir da amazon:

Una menzione finale la diamo la Kit della KStore. Questo Kit da 15 euro è composto da una singola pellicola in vetro temperato, curvata e fatta su misura per adattarsi al cellulare, delle salviette speciali per la pulizia dello schermo e una torcia UV per controllare la presenza d’impronte o tracce oleose. E’ presente anche un flacone di colla che non lascia tracce, se non visibili con la torcia UV. Un kit molto elaborato e leggermente costoso, ma adatto ai più appassionati.

Lascia un commento

Top