Sei Qui
Home > Featured > Come Falsificare Posizione GPS

Come Falsificare Posizione GPS

Il nostro cellulare presenta una vasta serie di funzioni che possiamo usare ad ogni momento della giornata. Questi possono essere il Wifi, il Bluetooth o anche la connessione dati 3G/4G. In certi casi però dobbiamo ricordarci della presenza dell’antenna GPS, altrimenti meglio usata per farci capire dove siamo nel mondo e come possiamo muoverci. In certi casi viene utilizzata per motivi pubblicitari o anche per memorizzare dove siamo passati in qualsiasi momento della giornata.

Il nostro GPS è importante per tantissimi motivi, ma come farne a meno senza disabilitarlo? Alcune applicazioni infatti non operano se questa comunicazione è disattivata, ma allo stesso tempo non vogliamo averci a che fare. In altri casi, alcuni programmi funzionano solo se siamo in una particolare zona del mondo. Ad esempio, certi programmi di streaming TV funzionano solo se siamo in una zona del mondo precisa, come magari l’America.

Una soluzione diventa perciò ovvia: non dobbiamo disabilitare il nostro GPS, piuttosto dobbiamo falsificare la nostra posizione. In questo modo i programmi possono controllare tranquillamente dove siamo e in altri casi possiamo sbloccare quelli che hanno un controllo regionale. Volete sapere come fare? Ecco tutte le operazioni necessarie per iniziare…

Nota: tenete conto che certi programmi hanno un controllo per certe attività sospette. Falsificare la propria posizione GPS può risultare in ban, specialmente se usato per ottenere contenuti esclusivi in alcuni programmi o giochi.

Prima di tutto iniziate col procurarvi l’App adatta alla falsificazione della vostra posizione. In questo caso Fake GPS Location (https://play.google.com/store/apps/details?id=com.lexa.fakegps) è un buon programma per iniziare. E’ un App gratuita che fa il suo lavoro in pochi colpetti, senza tanti accessori.

Una volta installato il programma sarà il turno delle Opzioni Sviluppatore. Al suo interno dovete infatti fornire il permesso necessario per falsificare la vostra posizione. Ogni cellulare ha il suo modo per attivare questa particolare sezione delle impostazioni. In generale bisogna andare nelle impostazioni e quindi cercare la sezione “Info sul dispositivo (o telefono)”. Cercate la parte “Versione Build” e premeteci più volte. Questo attiverà le opzioni sviluppatore. Ricordatevi che in Android 9 (Pie) dovete esplorare un po’ di più la sezione “Info sul dispositivo”, visto che la parte “Versione Build” è più nascosta in quella parte del sistema operativo.

Ora che avete attivato le opzioni sviluppatore, è tempo di andare al suo interno per effettuare le modifiche necessarie. Andate indietro ed entrate nelle opzioni sviluppatore. Nella lista presente, cercare la parte che vi aiuterà a falsificare la posizione del GPS. Ad esempio, una che si chiama “Consenti posizioni simulate”. E’ facile che si chiami così anche nella vostra versione di Android o che ne ha un nome simile. Se vi viene richiesto quale programma utilizzare per falsificare la posizione, indicate quello che avete appena scaricato ed installato (Fake GPS Location).

Adesso potete aprire il programma. Falsificare la vostra posizione è facile di questo punto: basta muovere la mappa dove desiderate (il puntatore centrale è la vostra posizione e vi seguirà, in generale). Una volta che avete trovato il luogo adatto dal quale falsificare il segnale GPS, premete la freccia in basso a destra. Ricordatevi che potete fermare la simulazione in qualsiasi momento premendo il simbolo grigio con le sbarre. Adesso la vostra posizione è falsificata con successo!

Se l’operazione non sembra funzionare, ricordatevi che alcuni programmi hanno un controllo attivo per queste faccende. A volte è una questione dell’App GPS stessa che non si nasconde bene e magari è opportuno tentarne un’altra. In altri casi, è buona norma controllare se l’app ha tutti i permessi necessari per funzionare in maniera opportuna. Infine, cercate di non essere troppo assurdi con la vostra posizione, magari posizionandovi al polo sud o in mezzo al mare. Certi programmi scattano immediatamente in quel caso e controllano se il segnale è reale.

Lascia un commento

Top