Sei Qui
Home > Risorse Web > Come Estrarre Indirizzi E-Mail da Siti e Pagine WEB

Come Estrarre Indirizzi E-Mail da Siti e Pagine WEB

In questo articolo proponiamo i migliori programmi per estrarre indirizzi mail. Se cerchi indirizzi mail di aziende o attività commerciali o associazioni, il migliore in assoluto è sicuramente Yellow Pages Spider. Trovi una guida dettagliata su http://www.ypspider.net/

Se invece vuoi trovare indirizzi mail (anche di clienti privati) da google o da siti web,  allora hai due soluzioni:

1. Online Email Extractor: è un servizio che funziona online, non occorre scaricare alcun programma, e consente di catturare indirizzi email dal web, dopo aver inserito delle parole chiave. L’unico svantaggio di questo servizio online è che per ogni ricerca può catturare massimo 50 email. Se non ti piace questo limite allora ti consigliamo la seguente soluzione software (da installare su PC Windows).

2. Google/Bing Email Extractor: è un software che va installato sul PC Windows e consente di catturare tantissimi indirizzi email da internet. Qui di seguito vediamo il dettaglio di come si usa questo programma.

Google/Bing Email Extractor è un programma che consente di estrarre email, trovare indirizzi email, collezionare e scansionare indirizzi email. Ti consente infatti di trovare e raggiungere i tuoi clienti. Questo software riesce a creare liste di mail ad alta velocità. Permette di estrarre indirizzi email in base alle keywords delle pagine dei siti web Internet, directory e motori di ricerca. Può anche collezionare indirizzi email da file e cartelle presenti nel tuo computer. Potrai fare Email Marketing e raggiungere tanti potenziali clienti perchè Google/Bing Email Extractor riesce a estrapolare indirizzi email direttamente dai risultati mostrati dai più popolari motori di ricerca

SCARICA PROGRAMMA |  REGISTRA VERSIONE COMPLETA

Una volta scaricato e installato il programma questa l’interfaccia del programma (in ITALIANO!):

La prima cosa che dovrai fare è cliccare sul motore di ricerca da usare per la ricerca e cattura degli indirizzi email. Potrai scegliere tra BING e GOOGLE.

Una volta scelto il motore di ricerca, nel programma si aprirà la home di Bing o Google che hai scelto.

A questo punto dovrai effettuare la ricerca desiderata inserendo la parola chiave (o le parole chiave) nell’apposito box e poi premere invio sulla tastiera.

Appariranno così i primi 10 risultati con i siti più pertinenti che corrispondono alle parole chiave. A questo punto clicca sul pulsante CATTURA e il programma inizierà a lavorare.

I risultati della ricerca di e-mail appaiono in questa finestra:

Ogni indirizzo trovato è posto su una riga propria con alcune informazioni supplementari -titolo del sito, descrizione del sito e URL. Quando si salvano i risultati queste informazioni supplementari possono essere memorizzate insieme a una lista di indirizzi. Questo è un buon metodo per creare una mailing list mirata con dettagli di personalizzazione.

Quando gli indirizzi e-mail sono rintracciati è possibile salvarli su un file, copiarli negli Appunti o esportarli in CSV o Excel. Basta semplicemente fare clic su un apposito pulsante ESPORTA della barra degli strumenti. Di seguito un esempio di risultati salvati su Excel:

NB: Nella versione DEMO l’esportazione delle email non è consentito. Per esportare le email devi REGISTRARE il programma CLICCANDO QUI

OPZIONI & IMPOSTAZIONI

Limiti ricerca. Qui l’impostazione Tutti i link rimuove tutte le restrizioni e Atomic Email Hunter esplora tutti i link trovati su tutte le pagine. Solo sito corrente – questa impostazione limita la ricerca all’indirizzo URL inserito e a tutti i suoi sottodomini. Sito corrente e sottocartelle – questa impostazione limita la ricerca solo all’URL e al percorso. Nessun sottodominio viene analizzato.

Profondità di ricerca. Questo parametro indica al programma quanti livelli di link seguire. Impostandolo sul valore 1 viene effettuata la ricerca solo sulla pagina iniziale. Impostandolo su 2 la ricerca viene effettuata su tutte le pagine collegate alla prima. E così via dicendo… Partendo da un portale comune come Yahoo, con l’impostazione massima 10 la ricerca viene effettuata in quasi tutto il web quando il parametro Limiti ricerca è impostato su Tutti i link. Per i migliori risultati pertinenti è consigliabile mantenere limitate le ricerche.

Regole di filtraggio URL. Questo parametro permette sia di limitare la ricerca a pagine specifiche sia di saltarne alcune. Nella schermata riportata sopra i limiti della ricerca sono così impostati: Estrai gli indirizzi e-mail da tutte le pagine (poiché il campo Limita a è vuoto) escludendo le pagine contenenti “print” o “faq” negli indirizzi URL.

Filtraggio contenuti pagina. Questa parametro limita la ricerca alle pagine contenenti keyword digitate al suo interno. Nella schermata sopra i limiti della ricerca sono impostati in modo da estrarre indirizzi e-mail solo dagli indirizzi contenenti una qualunque delle parole HDD, notebook o CPU all’interno.

SCARICA PROGRAMMA |  REGISTRA VERSIONE COMPLETA

…………….

Altri software su www.estrattoredati.com

…………….

 

Top