Sei Qui
Home > Guide > I migliori SSD: guida all’acquisto

I migliori SSD: guida all’acquisto

In qualsiasi computer è necessario avere un buon disco rigido per memorizzare i dati. Tradizionalmente, gli HDD venivano utilizzati con dischi rotanti e archiviazione magnetica, tuttavia questa tecnologia è al limite delle sue prestazioni.
Gli SSD sono la valida alternativa; con l’uso della memoria flash, possono fornire un enorme miglioramento in termini di prestazioni. C’è un costo maggiore ma ne guadagnerai in prestazioni più elevate.

Con un disco SSD potrai ridurre notevolmente i tempi di avvio e caricamento dei programmi, anche se la maggior parte dei tuoi documenti e altri file sono archiviati su HDD più economici. Se opti per una configurazione all-flash SSD, tutto verrà caricato più velocemente. Ad esempio, la copia di file, l’esecuzione di scansioni antivirus e i tempi di caricamento dei giochi saranno più rapidi.

Tuttavia, non tutti gli SSD sono uguali. Un aspetto fondamentale a cui prestare attenzione è il tipo di connessione utilizzato. NVMe è l’opzione ad alta velocità, che consente le migliori prestazioni, mentre SATA è un connettore legacy che funziona molto più lentamente.

Suggerimento: sono disponibili numerosi connettori NVMe fisici, inclusi M.2, U .2, PCIe e DIMM.2

Ecco la lista dei 5 migliori SSD secondo la nostra opinione.

Nota: tutte le statistiche si riferiscono ai modelli da 1 TB, le statistiche per altre capacità possono variare .

Samsung 970 EVO Plus (M.2)

L’unità Samsung 970 EVO Plus M.2 è il tipo di gli SSD PCIe gen 3. Con velocità di lettura sequenziali di 3500 MB / se scritture sequenziali di 3300 MB / s, il 970 Evo Plus è incredibilmente veloce. Samsung offre una garanzia di 5 anni o 600 TBW (terabyte scritti).


Samsung 980 Pro (M.2)

Il Samsung 980 Pro M.2 è il primo SSD PCIe Gen 4 di Samsung. PCIe Gen 4 non ha ancora un ampio supporto su CPU e schede madri, ma sui dispositivi supportati offre fino al doppio della larghezza di banda di PCIe Gen3. La velocità di lettura sequenziale è doppia rispetto a quella del 970 Evo Plus a 7000 MB / s mentre le scritture sequenziali mostrano un miglioramento minore a 5000 MB / s. La durata della garanzia è di nuovo di 5 anni o 600 TBW.

Suggerimento: i dispositivi PCIe Gen 4 possono funzionare a velocità PCIe Gen 3 su dispositivi che non supportano ancora PCIe Gen 4, quindi non è necessario preoccuparsi della compatibilità.


Sandisk Ultra 3D SSD (2,5 pollici SATA)

Non tutte le schede madri hanno uno slot M.2 di riserva, o le corsie PCIe da dedicargli. Gli SSD SATA sono più lenti dei concorrenti NVMe ma sono comunque più veloci degli HDD collegati SATA. Le velocità di lettura e scrittura sequenziali di 560 MB / se 530 MB / s saturano sostanzialmente la velocità del connettore SATA. È anche piuttosto economico rispetto a molti dei suoi concorrenti SSD SATA di fascia alta. Una garanzia di cinque anni è standard, tuttavia, non ci sono informazioni sulla quantità di dati che possono essere scritti sull’unità.


Samsung T7 (USB)

I dischi rigidi esterni sono una parte importante dei backup adeguati, oltre ad essere utili per il trasferimento di grandi quantità di dati. Il disco rigido esterno Samsung T7 utilizza un connettore USB 3.2 Gen 2 per consentire velocità di trasferimento fino a 1050 MB / s. Velocità di trasferimento così elevate significa che non è necessario attendere secoli prima che i backup scrivano sull’unità esterna o, in modo cruciale, che il computer venga ripristinato dal backup, se necessario.


Sabrent Rocket NVMe 4.0 (M.2)

Sabrent Rocket NVMe 4.0 utilizza PCIe Gen 4 su un connettore M.2. Sui dispositivi che supportano PCIe Gen 4, Rocket può eseguire letture sequenziali a 5000 MB / se scritture sequenziali a 4400 MB / s. La garanzia di 5 anni è simile a quella di Samsung ma copre invece fino a 1800 TBW, rendendola un’ottima scelta per un computer che scriverà molti dati.

 

Credi che abbiamo dimenticato un SSD che secondo te deve rientrare in questa lista dei migliori SSD? Comunicacelo nei commenti qui sotto.

 

Lascia un commento

Top