Sei Qui
Home > Featured > Apple Watch non suona, non vibra alle notifiche. Come risolvere?

Apple Watch non suona, non vibra alle notifiche. Come risolvere?

L’Apple Watch è un orologio intelligente molto utile per la vita di tutti i giorni. Ci permette di visualizzare le notifiche arrivate sul nostro cellulare, leggere i messaggi ricevuti, e può naturalmente funzionare in una svariata quantità di campi. Volete dormire meglio? Apple Watch. Volete capire quanto moto fare ogni giorno? Stessa cosa. Quindi è veramente importante non mancare mai l’occasione di saper sfruttare quest’intelligentissimo dispositivo.

Almeno finché non troviamo dei problemi che possono impedirci di capire cosa sta succedendo. Purtroppo l’Apple Watch – così come qualsiasi prodotto elettronico – è vulnerabile a difetti di programmazione Nessun programma è di suo perfetto, la possibilità di trovare problemi è possibile anche in sistemi solidi come quelli dell’Apple – da iOS a WatchOS.

Un problema che molti utenti trovano comune è la mancanza di notifiche. Ad esempio arriva un messaggio e il nostro Apple Watch non vibra o non suona. Oppure la nostra sveglia scatta e il nostro Apple Watch rimane in completo silenzio. Insomma, una cosa del genere è davvero inaccettabile: dobbiamo trovare un modo per risolvere questa mancanza di notifiche da parte del nostro Smartwatch.

Cominciamo con le soluzioni più generiche, per poi andare su qualcosa di specifico:

  • Provate a spegnere e riaccendere lo Smartwatch. Può essere rimasta qualche notifica “appesa” che impedisce alle altre di funzionare. Per fare ciò, tenete premuto il tasto al fianco premuto finché non vi viene richiesto se spegnere o riavviare l’orologio.
  • Aggiornate il vostro Apple Watch. Una nuova versione del sistema operativo può davvero risolvere molti problemi, compreso questo. Tenete però presente che il vostro iPhone deve avere a sua volta una versione aggiornata di iOS. L’orologio dev’essere inoltre ben carico. Per aggiornare il vostro Smartwach, andate nelle impostazioni del vostro cellulare – quelle che naturalmente riguardano il vostro orologio – e controllate se è disponibile qualche aggiornamento per il sistema operativo.
  • Provate a rimuovere la connessione del vostro Apple Watch ai vari dispositivi, questo specialmente se notate che la notifica è completamente assente. Può essere possibile che la connessione ha qualche problema e va resettata. Potete provare a fare ciò in maniera semplice (disattivando la connessione Bluetooth su entrambi i dispositivi) oppure cercando nelle impostazioni del vostro Smartwatch (attraverso l’iPhone) e cercando la sezione che v’illustra tutti gli Apple Watch in vostro possesso. Premete pure su quello che v’interessa e selezionate l’opzione per rimuovere la connessione.
  • Se tutto fallisce, potete effettuare un reset di fabbrica sul vostro Apple Watch. Per farlo direttamente sul vostro orologio, tenete premuto il pulsante al fianco finché non viene visualizzata la scelta per spegnere lo Smartwatch. Tenete premuto il dito sulla scelta per spegnere l’orologio e poi lasciate andare. Vi verrà data la scelta per cancellare tutti i dati e reimpostare completamente tutto.

Se questi sistemi non funzionano, allora può trattarsi d’una faccenda Hardware (ovvero i componenti interni). Vediamo come possiamo rimediare a questo problema con una piccola equilibratura nelle impostazioni:

Dal vostro Apple Watch, aprite le impostazioni e cercate la sezione che riguarda il suono. Questo è molto importante perché regola anche la vibrazione Aptica, che generalmente alcuni utenti fanno fatica a sentire sotto certe condizioni. All’interno di quella sezione potete aumentare la potenza ed inserire la modalità “Prominente” per una vibrazione ancora più intensa.

Se potete, aumentate la potenza anche del suono e controllate se le notifiche sono tutte in regola. Questo è l’unico modo per capire se la componentistica interna s’è indebolita nel tempo (o per qualche altro problema) ed ha bisogno d’una correzione manuale, pur evitando di portare l’orologio in assistenza).

E se tutto questo non conclude niente? Alla fin fine, non ci rimane che rivolgerci ad un centro Apple!

Lascia un commento

Top