Sei Qui
Home > Software & Apps > Foto e Grafica > Photoshop non funziona: che fare?

Photoshop non funziona: che fare?

Photoshop è famoso per essere lo strumento madre di tanti artisti. Permette di maneggiare foto, disegni, ed altri tipi d’immagini con numerosi strumenti, plug-in e filtri. E’ piuttosto complicato da studiare, ma una volta compreso ogni minimo fattore di questo programma, si possono creare risultati veramente strabilianti. Almeno finché questo vuole funzionare: più sono approfondite le funzioni, più è presente la possibilità di andare incontro a dei problemi. In particolare, Photoshop CC è una delle edizioni più complete e moderne, ma non manca qualche volta di bloccarsi o di mancare il proprio avvio.

Cosa possiamo fare per risolvere un qualsiasi problema di Photoshop?

Nota: le soluzioni qui presentate possono anche funzionare per edizioni passate o future di Photoshop!

  • Aggiornate tutto quello che riguarda il programma.

A volte i difetti di programmazione possono sfuggire, quello è normale. In tal caso possiamo andare incontro a diversi errori e rallentamenti. Uno dei modi per correggere questi difetti è tramite l’aggiornamento del programma. Tenete presente che Photoshop non s’aggiorna in termini normali, almeno non edizioni basate sul cloud come CC. Ma potete cominciare ad aprire il menù d’aiuto, seguito poi da aggiornamenti. Tanto basterà per aprire il sistema Creative Cloud, nel caso potete aprire direttamente quello per accedere agli aggiornamenti. Vi verrà notificato se vi sono servizi o programmi di Adobe che richiedono aggiornamenti.

Visto che ci siete, non mancate anche d’aggiornare il vostro sistema operativo o i driver connessi a tutto il resto.

  • Resettate le impostazioni.

A volte le impostazioni possono essere complici di blocchi o di problemi così gravi, che prevengono proprio l’avvio di Photoshop. Per riportare le impostazioni così come le avete avute al primo avvio, avviate Photoshop e tenete premuto i tasti ALT+CTRL+SHIFT (Option+CMD+SHIFT su MacOS). Vi verrà richiesto se volete resettare le impostazioni. Confermate.

  • Disabilitate i plugins.

Un’altra cosa che può interferire con le funzioni di Photoshop sono i Plugins. Potete disabilitarli avviando Photoshop e tenendo premuto il tasto Shift. Vi verrà chiesto se volete saltare il caricamento dei Plugins. Confermate. Se non vi sono problemi durante l’uso di Photoshop, è chiaro che qualche modifica di questo genere sta interferendo con il programma. Assicuratevi perciò di trovare il Plugin che crea problemi ed eliminarlo, o attendere un aggiornamento in merito.

  • Riavviate Photoshop (o il PC).

Un vecchio metodo che funziona con tutto! Provate a riavviare il programma o il vostro PC per intero. A volte alcune informazioni rimangono in memoria e non è possibile sbarazzarsene. Photoshop è in fondo molto intenso ed occupa non poca RAM all’interno del sistema.

  • Personalizzate le impostazioni per raffinare le prestazioni.

Sembrerà strano, ma attualmente Photoshop ha delle impostazioni molto precise su quante risorse può utilizzare, che scheda video sfruttare, se utilizzare l’accelerazione hardware…pare quasi un videogioco!

Aprite Modifica, passate per preferenze, e quindi per prestazioni (o premete CTRL+K e passate per Prestazioni). All’interno è possibile controllare quanta memoria è concessa a Photoshop, che accelerazione 3D utilizzare, quante versioni della foto (o del disegno) conservare in una singola sessione…la scelta è davvero vasta. Personalizzate queste impostazioni così da migliorare le prestazioni e ridurre blocchi ed altri problemi.

  • Assicuratevi che il problema sia proprio di Photoshop.

Infine, ricordatevi di nuovo che Photoshop non è esattamente leggero da utilizzare. Richiede un processore non potentissimo, ma comunque piuttosto moderno. La quantità di RAM minima richiesta è 2GB, ma più grande è un disegno e più la quantità di versioni da tenere in backup è alta, maggiore è la memoria richiesta. Photoshop può, infatti, arrivare a richiedere anche 8, o 16Gb di memoria. Perciò, a seconda dell’utilizzo che dovete fare di questo programma, preparatevi a dovere.

Lascia un commento

Top