Sei Qui
Home > Guide > [Google Chrome] Come scaricare PDF invece di aprirli automaticamente

[Google Chrome] Come scaricare PDF invece di aprirli automaticamente

Abbiamo fatto una ricerca in internet di un documento e finalmente l’abbiamo trovato. E’ in formato PDF e va bene, clicchiamo sopra e ci accorgiamo che il documento si apre in una nuova schermata del nostro browser. In realtà, come avviene per qualsiasi altro tipo di file, ci aspettiamo di scaricare il documento invece di aprirlo. In effetti Google Chrome apre automaticamente i file PDF per una veloce lettura ma se preferisci scaricare i PDF per leggerli poi in Adobe Reader, dovrai seguire questi passaggi.

Come Scaricare PDF in Google Chrome:

    1. Assicurarsi che Adobe Reader sia installato nel computer.
    2. In Chrome, andare all’icona “ Menu ” in alto a destra (i tre puntini verticali) e quindi scegliere “ Impostazioni
    3. Scorri verso il basso e seleziona “ Avanzate
    4. Nella sezione “Privacy e Sicurezza” cliccare su” Impostazioni contenuti
    5. Scorri verso il basso e selezionare Documenti PDF 
    6. Abilita la voce “Scarica i file PDF anzichè aprirli automaticamente in Chrome

Fatto” I file PDF verranno scaricati in Chrome come tutti gli altri file e precisamente nella cartella “Downloads”. È possibile selezionare il file scaricato nella parte inferiore del browser, quindi scegliere “Apri”, quindi il file verrà aperto dal programma Acrobat Reader. Ricorda di selezionare l’opzione “ Apri sempre i file di questo tipo

Se i file si aprono in un’altra applicazione, potrebbe essere necessario modificare un’impostazione in Adobe Reader.

  • Apri Adobe Reader, quindi seleziona “ Modifica “> “ Preferenze
  • Seleziona “ Generale
  • Seleziona il pulsante “ Seleziona come gestore PDF predefinito
  • Seleziona “ Continua “, quindi segui i passaggi forniti.

Ovviamente se dovessi cambiare idea potrai sempre tornare indietro e scegliere l’opzione per aprire i file PDF in Chrome senza scaricarli. Questa soluzione è la più vantaggiosa per non dover scaricare numerosi file inutili quando si vuole ricercare qualcosa in internet. Infatti aprendo il PDF nel browser si può dare una rapida occhiata e poi c’è sempre la possibilità di scaricare il file se ritenuto idoneo alle nostre necessità.

Lascia un commento

Top