Sei Qui
Home > Smartphone e Tablet > Android > Come cambiare colore LED notifiche su Android

Come cambiare colore LED notifiche su Android

Cos’è il LED di notifica? Semplicemente quando arriva un messaggio e non sentiamo l’avviso sonoro, può capitare di vedere questa piccola lucetta lampeggiante del nostro cellulare. Questo può essere di vari colori, per rappresentare tutte le probabili situazioni nel quale lo Smartphone può venire incontro. Rosso perché la batteria si sta scaricando o è in carica (lampeggiante o fisso), verde quando invece è carica. Il dispositivo è sempre lo stesso e può usare una grande gamme di colori per rappresentare ogni tipo di avviso.

Non tutti però sono contenti con questa soluzione e preferirebbero personalizzare il LED per visualizzare colori diversi per altre notifiche. Ad esempio se arriva un SMS, preferiscono il colore Rosa a quello Blu. Questo piccolo capriccio si può risolvere facilmente tramite l’uso delle impostazioni integrate nel cellulare o con un programmino che potete scaricare dal Play Store.

Cambiare colore del LED può essere una cosa già inclusa nel vostro cellulare. Controllate accuratamente le impostazioni dello Smartphone o del programma che v’interessa: può darsi che al suo interno è conservata un opzione fatta apposta per cambiare colore di notifica del LED. Certamente: siete limitati ad una certa quantità di colori. La quantità in genere non supera i 10 colori.

Se invece volete andare fuori da questo limite, potete scaricare Light Manager. Questo programma può infatti personalizzare completamente le impostazioni del vostro LED di notifica senza bisogno di Root, anche se dipende ovviamente da una certa varietà di fattori dovuti al fatto che il programma è gratuito.

 

 

La versione più completa elimina per maggior parte le pubblicità, perciò se non siete soddisfatti di quella gratuita potete passare direttamente oltre. Non tutti i cellulari inoltre hanno una grande gamma di colori disponibili, anche se l’App è capace di forzarne l’uso. Alla fin fine il rischio è comunque assente, perciò sperimentare non nuoce.

Lascia un commento

Top