Sei Qui
Home > Guide > Come controllare ultima versione di Chrome prima di aggiornare

Come controllare ultima versione di Chrome prima di aggiornare

Google Chrome è un browser popolarissimo, ma non tutti ne fanno davvero utilizzo nella sua forma più aggiornata. Come mai? Secondo alcuni utenti, la scelta di disattivare tutti i plugin in Flash non è una scelta comoda. Così non stanno aggiornando il proprio Browser. Questo prima di Chrome 53.

Adesso, come possiamo controllare se abbiamo il 53 o meno? Semplicemente andando nel menù (in alto a destra) e sotto Guida, aprire “Informazioni su Google Chrome”. Fermatevi prima di aprirlo però: il browser controlla automaticamente la presenza di aggiornamenti dal momento in cui apriamo quella pagina, scaricando ogni aggiornamento e allo stesso tempo condannandoci ad usare per forza l’ultima versione.

chrome version

Esiste per caso un metodo per controllare che versione abbiamo di Chrome senza visitare quella pagina?

Vediamo i diversi modi per controllare la versione di Chrome senza scaricare automaticamente l’aggiornamento

  1. Usate il comando Chrome://version. Potete inserirlo nella barra degli indirizzi. Da lì potete non solo notare che versione avete, ma anche se il Chrome che state usando è 32-bit o 64-bit (consigliamo tantissimo l’installazione e l’utilizzo di quest’ultimo se avete un buon PC!)
  2. Usate un manager per disinstallare o cambiare le installazioni. Con Ccleaner o Pulizia Disco potete controllare i programmi installati e le loro versioni. Basta guardare alla destra del programma per capire che versione avete.
  3. Volete controllare la versione di Chrome nelle informazioni lo stesso? Potete disattivare l’aggiornamento di Chrome, ma ricordatevi che nel farlo dovete disattivare l’aggiornamento di anche tutte le applicazioni Google.
    – Aprite Esegui (Tasto destro su start o con la combinazione WIN+R) e digitate Msconfig.  Andate nei servizi e controllate la presenza del “Servizio Google Update”. Devono esserci due servizi. Disabilitateli, date l’OK e riavviate il PC.
    – Non appena il PC s’è riavviato ed è tutto pronto, aprite pure Chrome ed andate nelle informazioni. Noterete che oltre alla versione, verrà visualizzato un messaggio d’errore relativo al mancato aggiornamento. Non preoccupatevi, potete ripetere l’operazione per riabilitare i servizi e aggiornare Chrome o altri programmi Google se necessario.

Lascia un commento

Top